Irene De Bartolo Arpa Classica e Arpa Celtica irene@irenedebartolo.it

Irene De Bartolo
Arpa Classica e Arpa Celtica
irene@irenedebartolo.it

letizia-ragazzini

Letizia Ragazzini
Sax e Flauto

roberta-righi

Roberta Righi
Voce

Un insolito trio : voce, arpa e sassofono (e flauto).
L’incontro delle tre musiciste avviene quasi per magia dopo anni di intrecci e collaborazioni in duo o altre formazioni con le quali le tre musiciste si esibiscono in concerti ed eventi.
Il nome del trio è legato ad una delle colonne sonore più conosciute a dimostrazione del repertorio che propone.

Il trio al femminile , come un piccolo juke box mette in evidenza la bellezza dei brani più tradizionali degli standard Jazz , l’eccellenza dei musical, nonché alcuni brani delle colonne sonore più belle del passato e del presente e un tocco di musica celtica che, grazie alla presenza dell’arpa in organico, non poteva mancare.

Il repertorio proposto accompagna il pubblico in un tuffo nel passato facendo riaffiorare sogni e ricordi legati alle colonne sonore e alle musiche più conosciute.

1
La la Trio N&B okjpg
30
2

Repertorio

  1. Women of Ireland
  2. I sogni son desideri
  3. Part of your world ( La Sirenetta )
  4. Il mio nuovo sogno( I see the light – tema di Rapunzel )
  5. Buongiorno principessa-Beautiful that way
  6. Summertime
  7. City of stars
  8. Moonriver
  9. Blue Moon
  10. Over the rainbow
  11. Scarbourogh fair
  12. Amazing grace
  13. Why don’t you do right
  14. Nuovo cinema Paradiso
  15. At last
  16. Mo better blues
  17. Bis : City e Women

Profili

Irene De Bartolo – Arpista

Irene inizia lo studio dell’arpa presso il Conservatorio “G.Frescobaldi” di Ferrara e
si diploma a pieni voti in Arpa nel 1993, sotto la guida della Prof.ssa M.L. Cardin Fontana presso il Conservatorio “F.Venezze” di Rovigo.

Ha seguito corsi di Musica da camera con il prof. A .Faja, di Arpa rinascimentale presso il Conservatorio di Ferrara , corsi di arpa celtica dell’arpista irlandese Grainne Hambly,corsi di arpa bretone con Myrdhin , di arpa Jazz con Marcella Carboni ed Edmar Castaneda.

Nel 2007 si laurea in Discipline Musicali con Biennio di II Livello presso il Conservatorio di Ferrara.

Collabora con diverse orchestre tra le quali: l’Orchestra Giovanile Italiana, la “ Silver Sinphony Orchestra” ,la Ferrara Progressive Orchestra , l’Orchestra a plettro e pizzico “Gino Neri”, l’Orchestra Banda Musicale dell’Aeronautica Militare, La Grande orchestra di Faenza, L’Orchestra Maderna, L’Orchestra Corelli e si esibisce in diverse formazioni da camera come il Duo Morrighan ( arpa e flauto), Duo Iside (arpa e violino) .

E’ attualmente docente di arpa classica e celtica presso la Scuola Comunale di Musica “Vassura – Baroncini” di Imola (BO), docente di arpa celtica presso il Laboratorio Musicale di Renazzo (FE).
Ha inciso numerosi CD in diverse formazioni e pubblicato un Libro di Fiabe sull’arpa( “Arpe Fantastiche”) con intermezzi d’arpa insieme alla scrittrice imolese S. Fantini.


Letizia Ragazzini – Sax e Faluto

Dopo il diploma in saxofono conseguito con il massimo dei voti e la lode presso il Conservatorio di Cesena, ha conseguito la laurea di II livello in Saxofono (sempre con il massimo dei voti e la lode) presso il Conservatorio “A. Boito” di Parma, è inoltre laureata in Flauto traverso, Didattica della Musica, al Biennio di II livello per l’insegnamento del saxofono presso il Conservatorio di Bologna.

Si è perfezionata con maestri di fama internazionale ed ha studiato presso la Lawrence University di Appleton, U.S.A., ed il Conservatorio Superiore di Musica di Barcellona (Spagna).
Si è aggiudicata molti premi in prestigiosi concorsi.

E’ il saxofono sopranino dell’ Italian Saxophone Orchestra diretta dal m° Federico Mondelci e incide un cd per l’etichetta americana Delos.

Svolge intensa attività concertistica in varie formazioni :Quaranta Quartet, il “Gershwin Quintet” col quale incide due CD prodotti da FIDAPA e Digressione Music), il “Ladies” Saxophone Quartet e l’Icarus Ensemble.

Si esibisce regolarmente agli Stage Internazionali del Saxofono di Fermo, ai Seminari Internazionali del Saxofono di Faenza e al Festival delle Nazioni di Portogruaro (Ve).

Collabora con “Controcanto” , partecipa allo spettacolo “Sono Fred dal whisky facile”, dedicato a Fred Buscagliene, con Franz Campi, collabora con i “Gattamolesta” e “Bassapadana”, e “Imola Big Band”.

Ha suonato inoltre al fianco di Gilberto Jil, Ugo Pagliai e Alberto Sordi, ha inciso in CD e DVD i Concerti Grossi n. 1 e 2 di Bacalov con i New Trolls e collabora con la cantante Antonella Ruggiero.
Collabora con le orchestre Teatro Comunale di Bologna, “G.B.Martini” di Bologna, la “Giovane Orchestra Sinfonica Italiana”, l’orchestra “Festival di S.Cecilia” di Portogruaro, la “Bruno Maderna”, la “Sinfonica di Sanremo”, la “Corelli” di Ravenna, la “Youth Art and Sound Orchestra” di La Spezia, l’orchestra del “Teatro Lirico di Cagliari” e del “Festival Internazionale di Riva del Garda”. Ha suonato da solista con l’orchestra Solisti Veneti dir. M° Claudio Scimone .
E’ docente di ruolo di Saxofono presso la Scuola Statale Secondaria di 1° ad indirizzo musicale “Innocenzo da Imola” di Imola.


Roberta Righi – cantante e insegnante di canto moderno

Roberta è di Ferrara e ha iniziato a cantare da bambina in un coro di voci bianche.

Ha studiato canto con Marina Bertocchi e Lorena Fontana, ha approfondito il metodo VOICECRAFT con Elisa Turlà e ha partecipato a molteplici seminari di tecnica vocale e improvvisazione con Betty Carter, Luisa Cottifogli, e Albert Hera; ha partecipato a diversi Masterclass di Foniatria e Logopedia e al corso di Fisiologia-Dinamica e “Psicologia” della respirazione col Prof. Ermes Giussani. Segue i corsi organizzati da “La Voce Artistica” del Prof. F.Fussi, cercando di aggiornarsi e migliorarsi di continuo.

Ha collaborato con molti gruppi musicali, tra i quali Libagions, Havoc, Spirited, Radiottanta, Cookoomackastick e Progetto R, con cui ha realizzato anche opere discografiche con canzoni originali da lei composte.

Negli ultimi anni si esibisce dal vivo con varie BANDS : CONTROCANTO (Tributo a Fabrizio de Andrè ), SWINGERS “Cinemagic” ( temi di grandi films), GIOCA JAZZ ( standard jazz e brani originali contaminati con vari generi musicali ), ORCHESTRA FILARMONICA “BANDA LUDOVICO ARIOSTO” di Ferrara, LADIES SAXOPHONE & SINGER ( dove la voce si unisce ai fiati per ricercare nuove sonorità e raccontare nuove storie tutte al femminile, con effetti di grande emozione e spettacolarità ), PROGETTO LABYRINTH ( cover-band delle Regine del pop/rock internazionale come Elisa-Skin-Adele-Alanis Morissette-Tina Turner, etc..), LA LA TRIO ( Trio al femminile, voce, arpa e sax, che propone un repertorio di colonne sonore di grandi films e musiche irlandesi, con sonorità originali e suggestive), HARMONIC QUARTET: OMAGGIO A MINA ( Quartetto al femminile, voce, pianoforte, violoncello e flauto, che propone un viaggio sonoro emozionante tra canzoni, parole e immagini, per riscoprire la più grande artista italiana ).